Tende da soggiorno a righe: idee, consigli e novità!

Tende da soggiorno a righe: idee, consigli e novità!

Strisce e righe formali ed informali per imprimere carattere e personalità al soggiorno… a partire dalle tende! I tendaggi rivestono un ruolo di primo piano per completare ed arricchire il luogo destinato al relax oppure al ritrovo con amici e famigliari dopo una intensa giornata di lavoro. Per donare allegria alla zona living, per conferirgli colore e movimento, le tende a righe sono la soluzione giusta. La necessità di ricorrere ai tendaggi è sia estetica che funzionale.

Le tende abbelliscono e valorizzano lo spazio in cui vengono inserite ma, nel contempo, proteggono dagli sguardi indiscreti, dal freddo in inverno e garantiscono il giusto apporto di luce e di ombra in estate. Come per tutti i complementi d’arredo a fantasia, anche per quanto riguarda la scelta delle righe è necessario seguire alcuni piccoli accorgimenti per evitare di incappare in fastidiosi errori di stile. Le righe, diversamente da quel che si può pensare, non sono tutte uguali. Strette, larghe, multicolor, sinuose, verticali, orizzontali… possono essere inserite con facilità in qualsiasi tipologia di ambiente purché vengano rispettate alcune semplici regole.

Tende da soggiorno a righe: consigli di stile

Propendere per una tenda da soggiorno a righe piuttosto che per una a tinta unita è una scelta molto apprezzata. Se nella zona living a prevalere sono le nuance neutre o il bianco, questa tipologia di fantasia aiuta meglio a valorizzare lo spazio circostante. Le righe ed i suoi colori devono accostarsi, anche con deliziosi contrasti ( ad esempio in bianco e in nero) non solo ai complementi d’arredo ed al mobilio, ma anche ai tessuti presenti in salotto. Ci si riferisce a cuscini, divani, tappeti, etc. Per far sì che i tendaggi facciano apparire lo spazio che occupano più alto di quel che è effettivamente, è possibile optare per le tende a righe verticali.

Le tende a righe orizzontali, invece, creano un piacevole effetto “ampiezza” e sono la soluzione ideale in presenza di finestre panoramiche. In un salotto di stampo classico con mobili d’epoca e complementi d’altri tempi, è possibile accostare le righe a tessuti damascati o motivi floreali, per donare un senso di delicatezza all’ambiente; al contrario, se il soggiorno è moderno o contemporaneo, le righe si possono abbinare a forme e fantasie geometriche. E ancora, se il salotto è in stile country chic è possibile scegliere tende a righe con mantovana a riquadri colorati. Le tende a righe, in altre parole, tendono ad esaltare l’ambiente ed a vivacizzarlo.




Tende da soggiorno a righe: perché sceglierle?

Le tende a righe o in motivi e fantasie simili aiutano a completare l’arredamento. Ma anche a celare eventuali “difetti”, ovvero i punti deboli di una determinata stanza. Se il soggiorno, ad esempio, presenta un soffitto molto alto, le tende da scegliere saranno quelle con righe orizzontali ed al contrario, se i soffitti sono bassi, è meglio propendere per le tende con righe verticali. Prima di scegliere il colore della tenda o della fantasia, è importante valutare alcuni aspetti, tra cui la luminosità del locale.

Se il soggiorno si presenta con ampie finestre dalle quali filtra molta luce, allora i tendaggi, purché lo stile lo consenta, vanno scelti in tessuti pesanti ed anche a righe colorate. Se il salotto, invece, è poco luminoso, basta optare per tessuti freschi e leggeri, per far filtrare più luce possibile. E ancora. Per dare un pizzico di vivacità e dinamismo all’ambiente, è possibile propendere per la doppia tenda e cioè abbinare un tendaggio in tinta unita ed un altro a righe e non dimenticandosi di giocare, in questo caso, anche con i contrasti tra tessuti diversi, ad esempio accostando quelli leggeri a quelli più pesanti.




Le tende soddisfano esigenze di funzionalità e di stile. Hanno il potere di trasformare la stanza in cui vengono inserite garantendo la privacy e il giusto apporto di luce e di ombra. E il tutto con un tocco di chic. Ma possono fungere anche da divisori, soprattutto in spazi aperti o quando c’è qualcosa da camuffare o da nascondere. E la scelta di quelle declinate in righe, sicuramente romperà la monotonia di un soggiorno spento!

Continuando la navigazione sul sito o cliccando su "Accetto" acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte nostra per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per sapere cosa sono e come funzionano i cooke ottieni maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi