Tende da soggiorno oscuranti: perché effettuare questa scelta

Tende da soggiorno oscuranti: perché effettuare questa scelta

Preservare la quiete e la privacy all’interno della nostra abitazione e del salotto, luogo votato al relax ed all’accoglienza degli ospiti, è sicuramente importante. Le tende da soggiorno oscuranti, in quest’ottica, svolgono funzioni diverse e riescono a soddisfare le più disparate esigenze dell’utente. Esse si inseriscono alla perfezione sia in un salotto dalle linee moderne e contemporanee che in uno romantico e classico. Tutto dipende dalla scelta del modello, dei tessuti, dei colori, delle soluzioni più congrue allo stile d’arredo.

Le tende oscuranti nascono con un preciso obiettivo: ci liberano dagli sguardi indiscreti, creano un’atmosfera rilassante e tranquilla, impediscono alla luce di filtrare, nascondono elementi architettonici esterni poco piacevoli alla vista e inoltre, sono facili da montare e proteggono dal freddo. Esse sono molto consigliate dagli interior design in quei saloni sprovvisti di persiane in quanto riescono, proprio come queste ultime, a mitigare la luce e se pur in maniera limitata, i rumori provenienti dall’esterno.

Tende oscuranti: caratteristiche e consigli di stile

Per proteggere il salone dalla luce solare, è possibile optare per tessuti pesanti e coprenti, come ad esempio il velluto o la ciniglia o ancora, propendere per quelli tecnici, specifici ed oscuranti. Tra i modelli più indicati, in generale, per oscurare, ricordiamo le tende plissettate, quelle a rullo, le doppie tende ( con una banda in tessuto leggero e una in tessuto pesante) e le tende a pannello. La palette cromatica spazia tra diversi colori: blu, nero, porpora, viola, grigio scuro, marrone, fucsia. Ma non solo. Diversamente da quel che si può pensare, queste tipologie di tende, non vengono realizzate necessariamente in colori scuri. Non mancano, infatti, proposte in pastello o nelle più disparate fantasie, fra cui quelle geometriche e floreali.

I tendaggi oscuranti possono essere sistemati su un binario secondario che spesso sovrasta quello della tenda da giorno. Essi sono dotati di uno speciale rivestimento che non lascia filtrare la luce. Possono essere in lino, chiné, cotone.

Tra le soluzioni più scelte, figurano le tende a rullo, che si abbinano alla perfezione ai salotti in stile minimalista e moderno. Quelle migliori, sono dotate di strutture in alluminio e acciaio inossidabile e realizzate in tessuti ignifughi. Esse possono essere azionate manualmente o grazie a sistemi motorizzati, che il più delle volte, rappresentano la scelta più congrua soprattutto in presenza di finestre alte oppure di finestre a soffitto o in mansarde.

Tende oscuranti e tende screen-filtranti, la differenza

Le tende oscuranti sono dotate di una speciale pellicola che riduce il passaggio della luce solare in maniera notevole. Tale pellicola può essere allocata sia all’interno della tenda che su di un lato di essa.

A seconda della tipologia dei tessuti, è possibile trovare in commercio:

  • tende in tessuto oscurante: pronte a garantire una sensazione di buio completo;

  • tende screen-filtranti: permettono la visione verso l’esterno mantenendo attiva la protezione solare.

Infine, non sono da dimenticare quelle a schermatura parziale che offrono ombreggiamento e una luce più tenue e soffusa.




Tanti modi per “oscurare” il soggiorno!

Può accadere che si hanno esigenze diverse solo a seconda della stagione di riferimento. Se si intende preservare il calore in inverno e consentire, invece, il ricambio d’aria in estate, è possibile cambiare le tende a seconda del periodo. In questo caso, nei mesi freddi, occorrerà puntare su tessuti pesanti e coprenti; in quelli più caldi, invece, propendere per tessuti “freschi” e leggeri. In quest’ultimo caso, però, bisogna prestare molta attenzione ad un fattore importantissimo: l’esposizione ai raggi solari.

I tessuti leggerissimi e trasparenti, infatti, lasciano filtrare la luce del sole e ciò che si otterrà, sarà l’effetto contrario. Se cambiare continuamente le tende rappresenta una seccatura, è possibile optare per la doppia tenda, cioè accostare due tipologie di tessuti insieme, di cui uno pesante ed uno, invece, leggero, diversi, dunque per consistenza, capacità di isolamento, ma anche stile e colore.




Nonostante i benefici effetti sul nostro organismo, non sempre la luce solare è ben accetta nel nostro salone. E se a ciò si aggiunge un panorama “triste”, l’invadenza della privacy, fastidiosi riflessi sullo schermo della televisione generati dalla luce esterna, si comprende l’importanza delle tende oscuranti o dei più svariati sistemi per oscurare, adatti non solo alla zona notte ma anche alla zona living.

Continuando la navigazione sul sito o cliccando su "Accetto" acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte nostra per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per sapere cosa sono e come funzionano i cooke ottieni maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi